I passeggeri del Boeing 777 andato in fiamme cercando di recuperare i bagagli invece di mettersi in salvo – Video

Invece di mettersi in salvo scendendo dall’aereo in fiamme i passeggeri hanno cominciato a spingersi a bordo cercando i propri bagagli. Lo scenario più triste che si possa descrivere. Per fortuna non ci sono state vittime grazie al personale di bordo che ha fatto scendere i passeggeri sani e salvi.

Urla, confusione e gente in fuga: sono le immagini registrate da un passeggero del Boeing 777 con a bordo 282 passeggeri e 18 membri dell’equipaggio, atterrato senza il carrello sulla pista di Dubai. Tutti in salvo gli occupanti del velivolo, ma i momenti concitati appena si sono aperti i portelloni per la fuga fanno capire il panico che si è vissuto a bordo in quei minuti.