Selvaggia Lucarelli: “Per Fabrizio finirà male”


Sul Fatto Quotidiano, Selvaggia Lucarelli cannoneggia contro Fabrizio Corona, con un’inchiesta in quattro pagine divisa in due puntate. Un’inchiesta che picchia dura sulle presunte evasioni fiscali e sull’altrettanto presunta tossicodipendenza di Corona, “grazie” alla quale è uscito dal carcere. E all’inchiesta risponde il legale dell’ex agente fotografico, Ivano Chiesa, con una nota pubblicata su Dagospia.

Il legale scrive: “Quale difensore di Fabrizio Corona comunico che ho ricevuto incarico dallo stesso di procedere a sporgere querela nei confronti di Selvaggia Lucarelli e del Fatto Quotidiano per gli articoli apparsi ieri e oggi sul giornale in questione con particolare riguardo alla insinuazione relativa alla tossicodipendenza di Corona, circostanza fondata su un presupposto falso, ossia che Corona abbia dichiarato tale stato dopo due anni quando invece ciò è avvenuto subito dopo il suo ingresso presso il carcere di Opera e fondata su affermazioni smentite da documenti ufficiali”. Per Selvaggia sono guai.