Omicidio a Roma: cadavere di una donna in via Mazzeo di Rocco


Il corpo privo di vita di una donna avvolto in un piumone ed abbandonato in un campo nella zona di Settecamini. Giallo nella periferia nord est della Capitale dove questa mattina è stata indicata la presenza di un cadavere in via Mazzeo Di Ricco, strada che termina in un’area incolta nel quartiere del IV Municipio Tiburtino, a poche centinaia di metri da largo Chiaro Davanzati.

OMICIDIO A SETTECAMINI – Ancora poche le informazioni che filtrano dagli investigatori, ma secondo i primi accertamenti si tratterebbe di un omicidio. Il cadavere della donna, privo di documenti e dall’apparente età di 45 anni, è stato trovato in stato di decomposizione come accertato dal medico legale arrivato sul posto. Potrebbe trattarsi di una donna dell’Est Europa, ma al momento non si esclude nessuna possibilità.

INDAGINI DELLA POLIZIA – Allertate le forze dell’ordine ed i soccorritori sul posto si sono recati gli agenti del commissariato di polizia San Basilio, la scientifica e gli agenti della Squadra Mobile.