Timore attentati, non si possono portare borse e borsoni nelle spiagge di Cannes


La Francia è ancora sotto choc per la strage di Nizza, per questo arriva l’ordinanza. Borse di grandi dimensioni vietate su tutte le spiagge di Cannes per il rischio di attentati. Una scelta adottata oggi dalla città e il sindaco David Lisnard ha detto in una dichiarazione che la misura, presa nell’ambito dello Stato d’emergenza, resterà in vigore lungo tutta la costa del comune fino al 31 ottobre.

La misura di sicurezza riguarda “il trasporto a piedi di contenitori grandi (zaini, valigie o altri bagagli), la cui opacità e dimensioni potrebbero nascondere materiali pericolosi, armi o esplosivi”. Chi contravviene alla normativa sarà multato o invitato a lasciare la spiaggia. Anche sulle spiagge italiane l’attenzione delle forze dell’ordine è molto elevata, in particolare sono stati innalzati i controlli delle singole polizie locali pronte a intervenire nei casi di zaini o borsoni sospetti.