Il serpente entra nella culla con il neonato, i vigili del fuoco lo catturano


Erano passate da poco le 6 del mattino di ieri quando una coppia di coniugi è stata svegliata dal pianto disperato del loro figlio, di pochi mesi. Quando si sono precipitati nella stanza dove si trova la culla, sono rimasti terrorizzati dalla presenza di un serpente a pochi centimetri dal loro bambino.

È accaduto a Maella, piccolo centro non lontano da Saragozza, nella comunità autonoma spagnola dell’Aragona. I due genitori hanno subito chiesto soccorsi ai vigili del fuoco, che sono prontamente intervenuti per catturare l’animale. Si trattava di un Rhinechis scalaris, un serpente non velenoso appartenente alla famiglia dei colubridi che vive in Portogallo, in Spagna e in Francia.