Il giornalista e la vicina di casa del killer di Monaco, il siparietto in diretta – Video

Questa ragazza è la vicina di casa di Ali Sonboly, il 18enne tedesco-iraniano autore della strage al centro commerciale di Monaco di Baviera. Il giorno dopo la mattanza, molti giornalisti sono andati a cercare nel quartiere medio-borghese in cui il ragazzo viveva coi genitori qualche testimonianza sul passato del killer.

Tutti erano concordi: “Un ragazzo tranquillo”. Anche la giovane lo conferma, ai microfoni dell’inviato di Sky Tg24: “Non me lo sarei mai aspettato, non sapevo se avesse qualche problema con la giustizia o meno”. In ore così drammatiche, però, ci scappa un sorriso. Dopo aver chiuso la porta, al giornalista scappa una battuta: “Era bellissima”.