La Francia chiama i cittadini alle armi contro i terroristi


“Aux armes, citoyens”. È la chiamata alle armi della Marsigliese (l’inno francese), ma anche della Francia stessa, impersonata dal ministro degli Interni Bernard Cazeneuve che dopo la strage a Nizza ha chiesto ai cittadini un aiuto concreto alla repubblica.

“Tutti i cittadini patrioti che desiderano farlo diventino riservisti per rafforzare la sicurezza della Francia” ha dichiarato il ministro ricalcando le parole pronunciate già ieri da François Hollande che aveva lanciato un appello “a tutti i cittadini che in un momento o nell’altro della loro vita abbiano prestato servizio nelle forze armate o nella gendarmeria, perché rinforzino i ranghi delle forze dell’ordine: potranno essere schierati ovunque si abbia bisogno di loro e in particolare alle frontiere”.