Cecilia Rodriguez lo confessa solo adesso “Su Playa Desnuda indossavo le mutandine”

Cecilia Rodriguez, in una intervista a “Visto”, ha raccontato un dettaglio della sua permanenza a Playa Desnuda: “Francesco mi ha chiesto se davvero non ho portato le mutandine e io gli ho risposto la verità. Cioè che le portavo. La produzione è stata costretta a darmele perché per alcuni giorni sono stata indisposta. Ciò mi impediva di stare solo col gonnellino di foglie di palma”.

La modella ha anche raccontato il suo rapporto con la sorella Belén:

“Io e Belén ci confrontiamo su tutto, abbiamo un bel rapporto e per me lei è un vero punto di riferimento. Sono venuta in Italia per lei, sono rimasta grazie a lei. Tra noi ci confidiamo molto: se ho un problema, lei è una delle prime persone che chiamo e lei fa altrettanto per me, anche se sono piccola. Su di me può contare anche se non ho molta esperienza. Io e Belén non abbiamo mai litigato. Tra me e Belen, non c’è mai stato un litigio serio. Gli scontri ci sono ma su argomenti di poco conto. Abbiamo opinioni diverse ma al punto di non parlarci, non siamo mai arrivate. […] Non vedo Belén come un personaggio. E’ mia sorella, la persona con cui sono cresciuta. Mi pesa la totale assenza di privacy. Se una mattina volessi uscire senza trucco e spettinata, verrei criticata come “la sorella di Belén” struccata e poco in ordine”.