Poliziotta sospesa dopo il ballo sexy su fb – Video

Ammiccamenti, abiti sexy e un ballo provocante. Sono questi gli ingredienti di un video che vede come protagonista una poliziotta russa che però è finita nei guai.  Fa l’occhiolino, manda un bacio e balla in vertiginosi tacchi a spillo rossi, invitando i colleghi, scherzosamente, “a guardare come balla bene”.

La provocazione non deve essere piaciuta però al dipartimento centrale di Mosca perché, scrive il DailyMail, la poliziotta è stata subito licenziata. La 26enne, che aveva fatto l’errore di postare il filmato su un gruppo di Facebook, ha perso così il lavoro. “Era un video privato” ha protestato sul suo profilo, chiedendosi come “avessero fatto a vederlo tutti”. “Non ero né drogata né ubriaca” si è giustificata, sostenendo che anche un pubblico ufficiale dovrebbe essere libero di lasciarsi andare un po’ nel tempo libero. “Farò ricorso, rivoglio il mio lavoro” ha scritto sul social network.