Le donne che dormono di più sono più intelligenti


Dormire bene è fondamentale per ricaricarsi e per sentirsi perfettamente in salute, per le donne, però, la cosa ha anche incredibili benefici sul cervello. Già una ricerca britannica di qualche mese fa aveva dimostrato che il sesso femminile ha bisogno di dormire più degli uomini per far funzionare al massimo la propria mente ma oggi sono stati raggiunti dei risultati ancora più incredibili.

Dormire fa bene, e questo è un dato di fatto! Ma secondo un recente studio, pare che esista un legame tra sonno e intelligenza. Lo studio condotto presso il Max Planck Institute di Monaco di Baviera ha compreso 160 adulti di entrambi i sessi con un quoziente intellettivo elevato. Tutti sono stati sottoposi a dei test di intelligenza e i risultati sono stati chiari:

le donne che dormivano a lungo erano anche le più intelligenti, cosa che invece non veniva riscontrata affatto nel sesso maschile. Il motivo della differenza sarebbe molto semplice: non solo ci sono delle differenze ormonali tra uomini e donne ma anche il loro cervello è strutturato in modo diverso. Nelle donne, attraverso il sonno, la materia bianca, che viene associata a QI più elevati, riesce ad entrare maggiormente in contatto con la materia grigia.

Questo accade però solo quando ci si riposa nelle ore notturne e non in quelle pomeridiane. La ricerca ha dimostrato dunque che esiste un’associazione molto complessa e profonda tra capacità intellettive e sonno, cosa che fino ad ora era stata sempre sottovalutata. Il prossimo obiettivo sarà capire per quale motivo esistono anche delle differenze individuali all’interno dello stesso sesso.