Vittorio Sgarbi ha deciso di annullare lo spettacolo ‘Caravaggiò per l’uccisione di un migrante


Vittorio Sgarbi ha deciso di annullare lo spettacolo ‘Caravaggiò in programma lunedì 11 luglio, alle 21,30, a Fermo, nelle Marche. «Credo sia opportuno – spiega il critico d’arte – lasciare spazio al lutto per la morte di Emmanuel Chidi Nnamdi e alla riflessione su quanto accaduto. Sono giorni di grande turbamento.

Tra l’altro lo spettacolo racconta attraverso le opere d’arte di Caravaggio – fa sapere ancora Sgarbi – episodi di vita estrema e di violenza che riguardano Caravaggio e Pasolini, e non voglio che qualcuno li accosti alle vicende del nostro tempo». Nei prossimi giorni sarà però comunicata una nuova data.