Bangladesh, l’aria condizionata fai da te nei villaggi senza elettricità – Video


Nella piccola area del Daulatdia in Bangladesh vivono più di 28mila persone. Le abitazioni sono per lo più capanne minuscole senza acqua corrente ed elettricità e dove la temperatura può arrivare fino a 45°. Per migliorare la vivibilità delle case, soprattutto durante le ore più calde, ci si è adoperati per una soluzione che non abbia bisogno di elettricità.

L’espediente trovato è composto da un foglio di cartone e alcune bottiglie di plastica. Il fondo e il tappo vengono tagliati e le bottiglie vengono inserite nei buchi del pannello. Una volta applicato il foglio alla finestra, l’aria calda esterna entra nelle bottiglie e ne esce leggermente raffreddata. Infatti l’aria si raffredda se, a pressione costante, viene diminuito il suo volume. Una soluzione molto semplice per abbassare le temperature interne