Accade solo a Napoli: fuga al mare con impepata di cozze


È un volto dell’estate a Napoli che più popolare non si può: Rita Criscuolo, guance bruciate dal sole, 76 anni, da 36 fa il bagno all’altezza della Colonna spezzata. Ed è la decana della fuga al mare fai-da-te, con impepata di cozze. Difatti, la conoscono tutti, ma «non mi giro se mi chiamano per nome.

Il mio “titolo” è la chiattona di Santa Lucia, per una storia antica», racconta, tra molluschi, fuochi e padelle. Cucina a ridosso degli scogli, per terra, ed è sempre festa: «Vengo ogni giorno, da marzo a ottobre, non solo la domenica». Naturalmente, l’anziana è incurante dei divieti: «Ho cresciuto qui 5 figli e 10 nipoti e da poco sono diventata bisnonna. I controlli? Ci sono, ma vedono che stiamo bene».