Tragedia in mare: muore mentre fa il bagno


È morto durante il bagno, nel tardo pomeriggio di domenica 3 luglio. Quando è stato portato a riva, Roberto Tocchetti, 67enne residente in provincia di Lecco, aveva già perso conoscenza ed era in arresto cardiaco. Inutili i soccorsi, prima di un medico che si trovava lungo la spiaggia e poi del personale sanitario della Pubblica assistenza. L’uomo, un agente di commercio in pensione, era in vacanza con la moglie a Marina di Cecina.

LA TRAGEDIA SOTTO GLI OCCHI DELLA MOGLIE

La coppia aveva affittato un ombrellone ai bagni Bisori e l’uomo, come faceva quasi ogni giorno da quando era in vacanza, intorno alle 17,30, si è immerso per il consueto bagno. La moglie era sulla battigia e poco dopo ha deciso di rientrare verso casa, un appartamento preso in affitto dall’1 giugno su viale della Vittoria, a poche decine di metri dallo stabilimento balneare Bisori. Si è voltata verso il mare, e non ha più visto la sagoma del marito in acqua. Ha pensato che l’uomo fosse uscito e magari avesse deciso di fare una passeggiata sulla battigia per andare a chiedere le regole di utilizzo del pedalò, dato che da tempo manifestava il desiderio di prenderne uno in affitto.