Il posto dove si lavora tutti nudi, ecco perchè – Foto


Niente boxer, niente tanga, niente reggiseno. Tutto il giorno nudi alla scrivania. Ma non solo. Da casa al posto di lavoro, sono andati in giro completamente nudi. Nudi in negozio, nudi sui mezzi pubblici e nudi al ristorante.

Il motivo di una scelta alquanto singolare non è il caldo. Non ha nemmeno a che fare con l’esibizionismo e con l’erotismo. Si tratta, infatti, di una provocazione nata dalle parole del presidente bielorusso Aleksandr Lukashenko che durante un discorso alla nazione ha esortato il Paese a puntare su “sviluppo e lavoro”. Peccato che Lukashenko abbia pronunciato la parola “sviluppo” in modo poco chiaro. Chi lo ascoltava, ha infatti capito “nudi”. I giovani, che da tempo criticano le politiche di Lukashenko, hanno prendere alla lettera le parole del presidente e si sono presentati al lavoro nudi.