Salvo Mandarà, il reporter “ricattato” dalla donna in cam. Chiede scusa su Facebook e alla compagna

“Mi ha contattato una ragazza su Messenger proponendomi di fare sesso via cam, ho voluto provare a capire”, scrive sul social. Ma la 25enne ha poi mandato il video della sua prestazione a tutti


Scivolone di Salvatore Mandarà. Il reporter indipendente siciliano, attivo sulla Rete, ha dimostrato di essere attivo anche in un altro ambito: sarebbe infatti stato adescato da una ragazza di 25 anni che su Messenger gli ha proposto di fare sesso sul web. Peccato che dopo la prestazione online la 25enne ha inviato il video registrato a tutti i contatti di Mandarà, che ha immediatamente chiesto scusa ai suoi amici e soprattutto alla compagna su Facebook.