Gli azzurri trionfano contro il Belgio. Segnano Giaccherini e Pellè


Una vittoria contro ogni pronostico per la nostra nazionale che ancora una volta ha messo in campo gli attributi e l’esperienza per sopperire alle tante assenze per infortunio. L’Italia va al comando del gruppo E con tre punti, Svezia e Irlanda a quota 1, il favorito Belgio rimane a 0. La prossima sfida sarà venerdì 17 contro la nazionale svedese del fuoriclasse ex Milan, Juventus ed Inter, Zlatan Ibrahimovic.