Il comune di Castel Volturno invaso da gregge di capre. Il sindaco ironico: “Nuova forza lavoro”


Sono sfuggite al controllo del pastore e hanno fatto “irruzione” nelle sale dell’ufficio distaccato del comune. Fuori programma inedito giovedì mattina a Castel Volturno, nel Casertano.

Le capre, che stavano pascolando nei terreni circostanti, hanno occupato per pochi minuti gli uffici comunali. Ironico il commento su facebook del sindaco Dimitri Russo: “Finalmente la Prefettura ci ha ascoltato: a Castel Volturno non abbiamo più carenza di dipendenti, nuova forza lavoro negli uffici comunali!”.