Chi ruppe le costole a Michael Jordan nel 2001?


Ne aveva parlato anche lo stesso Michael Jordan, senza fare nomi, e il rumor non è nuovo agli appassionati di aneddoti NBA. Ecco come Metta World Peace ricorda l’accaduto (che risale al 2001):

“Ero in palestra durante l’estate. R. Kelly era spesso lì con Jordan, con Barkley e talvolta anche con altri giocatori NBA. Si giocavano belle partite, più dure di quelle NBA – gioco fisico e competizione al massimo. Jordan stava tentando di mettersi in post. A quel punto io cerco di impedirglielo perché se Jordan riceve la palla, non c’è niente che tu possa fare. Ti segnerà in faccia. Nel mentre cerco di evitargli il post-up, lui mi trattiene e mentre cerco di alzare il suo braccio per liberarmi lo colpii accidentalmente nelle costole con il mio gomito, rompendogliene alcune.”