Obama in visita a Hiroshima, niente scuse ma un appello: “Basta armi nucleari”


Barack Obama è giunto a Hiroshima, in Giappone. La visita è storica: è la prima volta che un presidente americano in carica si reca nella città su cui gli Usa lanciarono la bomba atomica.

“La mia visita è la prova che anche le fratture più dolorose possono essere ricomposte – ha detto -. Ora puntiamo a un mondo libero da armi nucleari”. Poi Obama ha deposto una corona di fiori a suo nome al Memoriale della Pace e, davanti al monumento, si è inchinato.