Cosa propone la Rai alla strana coppia Sabrina Ferilli – Fabio Volo?


La Rai starebbe pensando di affidare alla coppia Sabrina Ferilli-Fabio Volo ben sei prime serate, in modo da rivitalizzare l’ offerta televisiva di Rai Uno del sabato sera. L’ attrice romana è reduce dall’esperienza di Amici su Canale 5 mentre il secondo si porta in dote l’ esperienza maturata con le Iene Show, oltre alle ospitate a Che fuori tempo che fa di Fabio Fazio su Rai Tre. E proprio da queste comparsate sarebbe arrivata l’ indicazione per il salto in prima serata. Del resto sono in molti in Rai a sostenere che il vero direttore della rete sia Fabio Fazio e non Daria Bignardi. La quale sarebbe molto preoccupata dal dopo Giannini. La sua idea sarebbe quella di trasformare il talk show del martedì in un clone de Le Invasioni Barbariche, il programma che la direttora del terzo canale ha condotto su La7 sino alla scorsa stagione.

Un modo per depurare il programma dalla politica per dare spazio al costume e alla società. Del resto avendo davanti la campagna elettorale per il referendum meglio non rischiare. Al posto di Giannini potrebbe arrivare Pif, se non addirittura la notista politica del Corriere della Sera, Maria Teresa Meli. Nel frattempo la Bignardi è impegnata anche in altri colloqui con possibili conduttori alternativi.

E dopo le amministrative, come da copione, partirà l’ inesorabile valzer dei direttori dei telegiornali. L’ unico che potrebbe restare in sella è Mario Orfeo, timoniere del Tg1, mentre i colleghi del Tg2, Marcello Masi, e del Tg3, Bianca Berlinguer, sarebbero già pronti a mollare la sedia. Un giro di nomi e poltrone che fa parte del repertorio. Come sempre avviene quando c’ è un cambio della guardia a Palazzo Chigi e ci sono da affrontare particolari sfide elettorali.