Prova a derubare la donna sbagliata, lo fa spogliare per umiliarlo – Video


Un giovane ladro cerca di scippare una donna per strada, ma sceglie la vittima sbagliata. Il tentativo di furto avviene in pieno giorno a Bogotà in Colombia. L’uomo ha un coltello, ma la donna non si fa minimamente intimidire, anzi è furiosa. Dopo averlo disarmato, si riprende le sue cose, poi afferra il ladro e lo trascina sul marciapiede, insultandolopicchiandolo.

Intanto si forma un campanello di curiosi attirata dalle grida della donna. Sullo sfondo si sente l’allarme di una sirena che serve per avvertire il vicinato quando viene commesso un crimine. Il ladro è senza scampo e chiede pietà alla ragazza che aveva cercato di derubare. Lei però è furiosa e, trattenendolo per i capelli, lo fa inginocchiare e lo costringe a supplicare perdono, mentre lo strattona. Infine lo costringe a spogliarsi di tutti i vestiti, incluso intimo e scarpe. Una volta che l’uomo è completamente nudo lei lo lascia andare prendendolo a calci. Al ladro umiliato non resta che darsela a gambe, correndo nudo per le strade tra lo scherno dei presenti.