Esce la pistola durante il concerto e comincia a sparare, una vittima – Video

Una sparatoria è avvenuta a New York, poco prima del concerto dell’artista hip-hop T.I., nome d’arte del rapper Cliffor Harris. Una persona è deceduta e altre tre sono rimaste ferite durante il conflitto a fuoco. I colpi sono stati esplosi a Irving Plaza, vicino a Union Square, a Manhattan. La sparatoria è avvenuta alle 22.15 ora locale: nonostante fosse in programma per le 21.30, l’esibizione non era ancora iniziata.

La vittima è un 33enne, le cause della sparatoria sono ancora ignote. L’episodio sembrerebbe legato alle rivalità tra alcune bande rivali nel mondo del rap. Al momento non si registra nessun arresto. Alcuni testimoni, scrive TgCom24, hanno raccontato scene di panico tra il pubblico del concerto: il pensiero di molti, una volta uditi gli spari, è andato a quanto accaduto al teatro Bataclan di Parigi.