Mamma in ritardo perde la nave. In ginocchio urla: “C’è mio figlio a bordo” – Video


In ginocchio sulla banchina, disperata per aver tardato appena 5 minuti.  Una madre tremendamente distratta ha perso la nave da crociera su cui stava effettuando un viaggio di 14 giorni. E, cosa più importante, su cui aveva lasciato il figlio mentre lei approfittava (a terra) della sosta a Nassau, alle Bahamas.

Stando all’autore del video amatoriale in questa pagina, è questo il motivo per cui la donna implora il ritorno al porto della grande nave, salpata per raggiungere New York. “Stava gridando che suo figlio è a bordo” commenta l’uomo mentre riprende la scena. Non è chiaro se il suo bambino, affidato al mini club, fosse comunque in compagnia del padre o di un altro adulto