Chontel Duncan, la neo mamma dal fisico mozzafiato indigna i social


Era già finita nell’occhio del ciclone per aver mostrato un “pancino” quasi invisibile a poche settimane dal parto, ma ora Chontel Duncan ci è cascata di nuovo. La modella australiana, ex finalista a Miss Universo, ha pubblicato su Instagram un selfie in cui è in compagnia del piccolo Jeremiah e… apriti cielo!

Chontel è stata subissata da una valanga di critiche. La sua colpa? Quella di tenere il piccolo in una posizione innaturale (e forse pericolosa) pur di mettersi in mostra: “Impara a tenere in braccio tuo figlio invece di scattarti i selfie”, e ancora: “Povero collo e povero bimbo”.

Nothing better then couch cuddles & watching him sleep 💙

Una foto pubblicata da 🇦🇺🇳🇿SnapChat 👻 ChontelDuncan (@chontelduncan) in data:

“Jeremiah ha sollevato la testa solo per un secondo – si è difesa la modella – mi è capitato di catturare quell’istante. Subito dopo ha poggiato la testa sul mio petto”.

Solo qualche settimana fa la modella era stata presa di mira per aver sfoggiato, alla 21esima settimana di gravidanza, un fisico definito ‘troppo tonico’ per essere quello di una futura madre. Chontel si è presa la sua rivincita subito dopo il parto: “Miah è un bambino sano e felice. Pesa 3,5 kg ed è lungo 53 centimetri. Il mio recupero prosegue liscio e senza complicazioni” ha scritto la Duncan come didascalia alla prima immagine social del figlio, attraverso la quale ha ringraziato quanti l’hanno supportata in questo periodo e compreso che “essere incinta non significa, né si deve tradurre, in poltrire sul divano”.