Ruspa rompe conduttura del gas. Chiuso l’aeroporto di Pisa per rischio esplosione


Panico a Pisa per una fuga di gas vicino all’aeroporto che ha determinato la chiusura precauzionale dell’aerostazione. Sul posto stanno operando i vigili del fuoco che stanno presidiando l’area anche per non far avvicinare nessuno. Secondo quanto si è appreso si tratta di una fuoriuscita di gas metano che si è verificata nel cantiere di costruzione della metropolitana di superficie che collegherà l’aeroporto alla stazione ferroviaria: sul posto anche i tecnici dell’azienda del gas e le forze dell’ordine. A determinare la fuoriuscita del metano potrebbe essere stata una ruspa che ha rotto una tubazione e il vento sta spingendo il gas verso l’aerostazione.