Jorge Lorenzo avrebbe già scelto di andare alla Ducati


Il campione Jorge Lorenzo avrebbe deciso di accettarel’offerta Ducati per la prossima stagione, rifiutando la proposta di rinnovo della Yamaha. Il maiorchino sarebbe rimasto deluso dalla freddezza dei giapponesi, che oltretutto hanno appena annunciato il rinnovo con Valentino Rossi: Jorge si sente sempre un “secondo”. L’annuncio potrebbe arrivare già nel weekend di Austin, pronto un contratto da 12 milioni all’anno.

Secondo Marca, Lorenzo si è convinto a provare una nuova avventura e ha dato mandato al suo agente Albert Valera (che non era in Argentina per la gara proprio per questo motivo) di arrivare a un accordo con Borgo Panigale. Si tratterebbe di un triennale da 12 milioni di euro al’anno. In Yamaha non si sono scomposti, individuando già il sostituto: è Maverick Vinales, amico personale del Dottore, e autore di un grande inizio stagione.

Ora la palla passa a Ducati che, per accogliere Lorenzo, deve decidere a chi rinunciare tra Dovizioso e Iannone. In questo momento è proprio il pilota di Vasto a rischiare di più dopo la carambola dell’Argentina ma una decisione in tal senso non è stata ancora presa.