Cade con l’auto all’entrata della metro a Roma: “Credevo fosse un posteggio”


Un incidente a dir poco singolare. Attimi di paura si sono vissuti a Roma nella metropolitana Magliana quando, intorno alle 10.30, un’auto è finita dentro la stazione, dritta giù dalle scale.

«Pensavo fosse la rampa di un parcheggio», ha spiegato il guidatore, un signore sulla cinquantina del norditalia. In macchina con lui c’erano anche la moglie e il figlio. L’auto, una Lancia di colore nero, sarebbe stata presa a noleggio.

Una scena surreale a cui diversi viaggiatori della metro hanno assistito, e che solo per un caso fortuito si è risolta senza che nessuno si facesse male. Il fatto per fortuna è accaduto di sabato mattina e non in un giorno feriale, quando la stazione è affollata di pendolari.