Londra, giovane miliardario saudita con auto dorate parcheggiate in strada. La Polizia Locale lascia un ricordo


Un giovane milionario saudita “sbarca” a Londra con uno stuolo di auto dorate al seguito. Una Mercedes G63, da 470mila euro, una Bentley Flying Spur da 220mila euro, una Rolls Royce da oltre 400mila euro e una Lamborghini Aventador Sv del valore di quasi 450mila euro. Le quattro vetture extralusso, che valgono oltre 1 milione e 200mila dollari, sono state parcheggiate davanti al Mandarian Oriental hotel.

Per trasportare i bolidi dall’Arabia Saudita a Londra il giovane saudita avrebbe pagato una cifra che si aggira intorno ai 250mila euro. Come mostrano le immagini della gallery le auto extralusso non sono passate inosservate.

A notarle, però, non sono stati londinesi e turisti che hanno fatto la fila per fotografarle. Anche la polizia londinese ha voluto lasciare un proprio ricordo lasciando sul cruscotto di ognuna una multa. Dall’anno scorso, dopo le ripetute proteste dei residenti, nelle zone di Kensington e Chelsea è vietata la circolazione di auto con motori ritoccati che vadano ad alta velocità o che causino ostruzioni del traffico.