Modella di 25 anni si è tolta la vita in casa, ha lasciato un biglietto


Una modella di appena 25 anni è stata trovata impiccata nella casa in cui viva nel sud di Nuova Delhi. La modella, Priyanka Kapoor, si è tolta la vita lasciando accanto al cadavere alcuni bigliettini in cui accusa il marito sposato di recente.

329C604C00000578-0-image-m-73_1459175498795-300x241

L’uomo, Nitin Chawla, sarebbe responsabile dell’estremo gesto a causa di presunte violenze domestiche. Ad allertare gli agenti delle forze dell’ordine erano i familiari della ragazza allarmati dal fatto che non riuscivano a contattarla.

In uno dei biglietti, la 25enne ha ha accusato il marito di picchiarla e di non permetterle di uscire da sola o con le amiche. La giovane, sposata da soli 3 mesi con l’imprenditore 35enne, ha visto la sua libertà distrutta.

“L’esperienza è stata dolorosa e non riesco a prendere più botte” ha scritto prima di togliersi la vita.