Antonella Clerici era stata a Bruxelles pochi giorni prima dell’attentato: “E’ terribile”

Solidarietà, affetto, ma anche tanta rabbia: così Antonella Clerici sfoga sui social il suo dolore per gli attentati di Bruxelles di questa mattina, rivendicati dall’Isis, in cui hanno perso la vita decine di persone.

La conduttrice va spesso nella città belga, di cui è originario il compagno Eddy Martens, e i due si trovavano proprio lì fino a pochi giorni fa. “My family dramma – scrive su Twitter – La mia seconda città. Terribile, dolore, paura”, mentre su Instagram posta la bandiera del Belgio seguita dall’hashtag #rabbia.

Un’immagine completamente nera in segno di lutto, invece, sul profilo di Eddy Martens, che commenta: “Orgoglioso di essere belga”.