Neymar condannato a pagare una multa di 47 mln per evasione fiscale in Brasile

Una mega multa da parte del fisco brasiliano nei confronti del campione del Barcellona Neymar. Il fuoriclasse è stato dichiarato colpevole di frode ed evasione fiscale dal tribunale amministrativo di Rio de Janeiro per aver occultato dei compensi ricevuti, tra il 2011 e il 2013, dal Santos, suo ex club, dalla Nike e dall’Adidas. Il brasiliano dovrà pagare una multa pari a 189 milioni di reais, circa 47 mln di euro, già bloccati dai suoi conti all’inizio delle indagini.