Foto spia della nuova Audi R8 Spyder

L’Audi R8 Spyder 2017 si rivela nel suo giallo brillante senza alcun camouflage, in queste foto spia.

La nuova generazione della Audi R8 Spyder utilizza ovviamente la stessa piattaforma, lo stesso pacchetto tecnico – come ad esempio le sospensioni a quadrilatero – e le stesse motorizzazioni della versione Coupè, a partire proprio dalla versione V10 con il 5.2 litri da 540 cavalli e da 610 cavalli. Quello che sicuramente bisogna attendersi sarà la futura motorizzazione V6.

56e2960f152e1-850x400_c

Analizzando più nel profondo le immagini, non si può fare a meno, come accennato, a sottolineare la prossimità delle forme e dello stile di questa Spyder con la sorellastra coupè. Si può notare però il cofano con delle griglie di ventilazione. Se quindi le differenze dal punto di vista stilistico si ritrovano su questo punto nodale e – ovviamente – sulla natura stessa del mezzo che avrà una capote in tela, dall’altro lato il punto di vista tecnico vede un lavoro sull’assetto specifico da parte degli ingegneri della casa tedesca.

Conferme sembrerebbero arrivare anche dall’abitacolo, che avrà un’impostazione driver oriented, studiata al meglio per avere i comandi raccolti nelle vicinanze del pilota. Una filosofia definita anche nel volante, con il base che prevede già due satelliti, e quello Performance che ne aggiunge altri due, oltre ad un selettore per selezionare le varie mappe. Un secondo selettore invece permette di gestire la risposta dell’impianto di scarico.