Morta Vanity: la cantante fu compagna di Prince e leader delle Vanity 6


E’ morta la cantante Vanity.Era diventata celebre negli anni 80 come leader della band Venity 6 ma, soprattutto, per essere stata la compagna di Prince, è morta a 57 anni per una insufficienza renale. Era malata da tempo di peritonite sclerosante incapsulante causata dalla dialisi a cui era costretta dal 1994 dopo un‘overdose di droga.

e Vanity 6 sono state un trio vocale messo in piedi dallo stesso Prince tra il 1981 e il 1983. Al loro attivo hanno avuto solo un album, eponimo, pubblicato nel 1982. Dopodiché Vanity (il cui vero nome era Denise Kathrina Matthews) ha provato a darsi alla carriera solista. Due album e una collaborazione a una colonna sonora. Non troppa strada per lei lontani dai lidi del suo mentore.

Poi i problemi personali con la droga, fino all’overdose del 1994 che le ha distrutto i reni, costringendola a un vita di dialisi con conseguenti danni fisici. Sui social l’hanno ricordata alcuni colleghi e amici come Sheila E (altra donna di Prince), Solange Knowles (sorella di Beyoncé) e MC Hammer.