Cologno, annuncia suicidio su Fb e si getta nel fiume Sebino


Prima si è licenziato dall’azienda in cui lavorava poi, attraverso un video via Facebook, ha annunciato di volersi togliere la vita chiedendo scusa per il terribile gesto.

generico-502961.660x368Il post si è rivelato essere reale. Il cadavere di Aron Petre, 27 anni di Cologne, in provincia di Brescia, è stato trovato nelle acque del Sebino. Il corpo, recuperato dai sommozzatori dei Vigili del Fuoco a sette metri di profondità su una sponda del lago d’Iseo, è stato consegnato ai familiari del giovane per poter dare l’estremo saluto.

Aron, di orgini romene, era definito da tutti come un bravo ragazzo. Resta grande sgomento e incredulità per un gesto tanto improvviso ed estremo.