Sanremo, Fiorello sabato ospite a sorpresa. L’annuncio su Twitter


«Ci vediamo sabato a SanremoRai… E non dico altro»: Fiorello ‘cinguetta’ su twitter e il direttore di Rai1 Giancarlo Leone e il conduttore del festival Carlo Conti stanno al gioco e dalla sala stampa si dicono pronti ad accoglierlo «anche se non ha chiesto il pass» per la finale. Si gioca a mantenere il mistero, insomma. Ma una cosa è certa: le trattative per avere il comico superospite della finale ci sono e vanno avanti in queste ore in forma riservatissima.

A chi fa notare a Fiorello che il venerdì 12 e sabato 13 febbraio è previsto sul palco a Zurigo per una delle tappe europee del tour ‘L’Ora del Rosario’, Fiorello risponde, sempre su twitter: «Ho detto ci vediamo… Non ci tocchiamo a SanremoRai…». Subito dopo preme il testo ‘rec’ e parte la diretta video su Periscope dalle strade della città svizzera in cui è arrivato da poche ore, e, tra un passante e una cartaccia a terra («Non sono poi così precisi sti svizzeri», ironizza) risponde in diretta a chi chiede lumi sulla sua presenza al festival: «In qualche modo ci si vede. Voi guardate la serata ed io ad un certo punto arriverò», promette.

Nella puntata che eleggerà il vincitore della 66esima edizione del festival, è in scaletta il fratello, Beppe Fiorello, protagonista della fiction di Rai1 Io non mi arrendo sulla Terra dei Fuochi. Lunedì anche la sorella Catena era in città per presentare a Casa Sanremo il suo libro più autobiografico, ‘Dacci oggi il nostro pane quotidiano’.

«Se anche Rosario si vorrà materializzare, in qualunque forma, noi siamo pronti», dice Leone. «Ribadisco: ha le chiavi dell’Ariston come Panariello e Pieraccioni. Casa mia è casa loro», insiste Conti. Se in finale – a quanto si apprende – Fiorello effettivamente ci sarà facendo irruzione in video con la sua esplosiva allegria, al teatro Ariston arriverà in carne ed ossa ma un mese dopo, l’11 e il 12 marzo, con lo show L’Ora del Rosario.