Cuccioli di cane gettati nell’immondizia a Roma: polizia ne salva uno


Che siano bambini (come accaduto qualche giorno fa davanti a San Pietro) o animali poco importa: la polizia di Roma è sempre in prima linea quando si tratta di salvare una vita. E la storia che arriva dal quartiere Flaminio non fa che corroborare questa tesi. Una pattuglia della questura è infatti riuscita a salvare un cucciolo di cane che qualcuno aveva gettato in un cassonetto.

Ad allertare la polizia è stato un cittadino che sentiva dei gemiti provenire dal cassonetto posto sulla strada. Immediatamente una pattuglia si è recata sul posto e ha constatato l’effettiva presenza del pianto. Cercando tra i rifiuti è venuta alla luce una busta con all’interno tre piccoli cani. Due di loro, purtroppo, non ce l’hanno fatta. Il terzo invece è stato portato in una clinica veterinaria e qui curato.

Le povere bestiole avevano poche ore di vita e non sarà probabilmente possibile risalire all’autore del gesto. Diffusa su Facebook la notizia è anche iniziata la gara di solidarietà per adottare il sopravvissuto.