Mostra il passaporto e la hostess impazzisce del tutto – Video


Un uomo si avvicina al checkpoint e quando mostra il passaporto alla hostess questa impazzisce e guardate cosa fa? Poi succede l’incredibile…

Come fare il Check-in

Quello online è il modo più facile e veloce di effettuare il check-in. Se non riesce a eseguire il check-in online, lo può comunque effettuare presso uno dei nostri apparecchi self-service in aeroporto. All’aereoporto di Amsterdam Schiphol lo potrà trovare all’ingresso, presso i banchi 14 e 15.

Con pochi e semplici passi potrà registrare se stesso e i suoi compagni di viaggio. Come nel caso del check-in online, può scegliere il posto che preferisce a bordo.

Ecco come funziona l’apparecchio di check-in self-service:

Passo 1
Inserisca il passaporto o la carta frequent flyer, oppure inserisca il numero del biglietto o il codice della prenotazione. Appariranno sullo schermo i dati della prenotazione.

Passo 2
Nella mappa dei posti, selezioni quello che preferisce. Può acquistare anche un posto nella zona Economy Comfort, con maggiore spazio per le gambe o un posto preferenziale. Altrimenti, può concedersi il lusso di un upgrade nella World Business Class! Basta una carta di credito per effettuare il cambio classe.

Passo 3
Stampi la carta d’imbarco.

Passo 4
Ha bagagli al seguito? Basta che li consegni nell’apposito punto più vicino e poi si può recare al gate. Buon viaggio!

Se si è già registrato, può comunque utilizzare gli apparecchi di check-in self-service per stampare la carta d’imbarco. Nell’aeroporto di Amsterdam Schiphol sono disponibili 24 ore su 24. Nella maggior parte degli altri aeroporti, tali apparecchi sono disponibili per il check-in e la stampa della carta d’imbarco almeno due ore prima della partenza del volo.