Litiga con l’anziano padre e lo chiude al freddo sul balcone a Bergamo

Al termine di una lite, la scorsa notte ha chiuso il padre di 91 anni sul balcone di casa, lasciandolo in camicia al freddo (- 3 gradi), per circa un’oretta. A chiamare i carabinieri i vicini di casa quando hanno sentito i lamenti dell’anziano. Per il figlio sono scattate le manette per maltrattamenti, mentre il pensionato è stato portato in ospedale, curato e dimesso. È successo a Almenno San Bartolomeo. Futili i motivi della lite, ma pare che sia i diverbi che i maltrattamenti del figlio nei confronti del padre siano molto frequenti.