Ancora gelo sull’Italia. Temperature in leggero aumento da mercoledì


    Il grande gelo è arrivato, come previsto dai meteorologi, nel weekend portando il vortice Burian. Raffiche di vento e neve hanno soffiato su tutta la penisola provocando un drastico calo delle temperature.

    Nella giornata di martedì il Nord toccherà punte di -5°. Valori estremi anche anche al Centro e al Sud dove le temperature oscilleranno tra i -4° e i 3°.
    A causa della neve caduta abbondante al suolo nelle ultime ore, con conseguenti disagi nei territori, e complici le previsioni per le prossime ore che evidenziano la possibilità di nuove forti nevicate nella giornata di domani, martedì 19 gennaio, molti sindaci stanno diramando nuove ordinanze di chiusura delle scuole, dopo quelle valide per la giornata odierna.

    DA MERCOLEDI’ TEMPERATURE IN RIALZO A partire da mercoledì 20 gennaio le temperature si rialzeranno gradualmente con nuvolosità variabile su molte regioni. Come riporta Tgcom24, clima un po’ ventoso attraverserà Sicilia e Calabria.

    Nella seconda parte della settimana, invece, venti più deboli passeranno sulle regioni italiane, mentre le temperature saranno in graduale risalita. In particolare, da sabato l’Anticiclone delle Azzorre passerà con forza attraverso l’Europa sud-occidentale e l’Italia, riportando tutte le temperature nella norma.