Il mare di sicilia si può godere anche a Londra, l’idea di un imprenditore siciliano


Immergersi nel mare di Sicilia, ma a Londra. Il South Kensington Club, esclusivo healt club privato della capitale frequentato da molti vip, ha infatti al suo interno una piscina che è stata riempita con acqua di mare siciliana, costantemente purificata e mantenuta alla temperatura costante di 34 gradi.

L’idea è di Luca Del Bono, imprenditore di origini siciliane. Come racconta l’Evening Standard è stato lui a occuparsi della raccolta dell’acqua del mare di Lipari, 25 tonnellate, e trasportarla fino a Londra in camion. Ha dovuto pagare appena 50 euro per prendere l’acqua e, dopo una lunga serie di ostacoli burocratici ha dato vita al suo progetto. Sono stati necessari ben 14 permessi.

Nella piscina siciliana, la clientela può usufruire di particolari trattamenti e godere dei benefici dell’acqua. Per rendere il tutto più realistico, la piscina è stata pavimentata con piastrelle in lava dell’Etna.