Maurizio Gasparri scambia la foto di Jim Morrison per un ladro

Sta facendo il giro del web la foto di Jim Morrison che ha fatto cadere in trappola anche un noto frequentatore dei social come il senatore di FI, Maurizio Gasparri. Un utente ha infatti inviato all’ex ministro la foto del mitico frontman dei Doors spacciandolo per un noto rapinatore slavo.
Un fotomontaggio creato dal gruppo Facebook satirico «Vergogna Finiamola Fate Girare» che prende in giro i dilaganti post populisti che girano su Facebook e Twitter. «Questo è Goran Hadzic, ha commesso più di 50 rapine nel nordest ma ogni volta che viene preso poi è rilasciato. Basta!! Mandiamolo via!! Renzi a casa!!» si legge in sovraimpressione sulla foto originale del cantante ripresa da Wikipedia, definita proprio oggi dal senatore «una discarica inattendibile». L’utente bontempone invia il post al senatore via Twitter chiedendogli cosa ne pensi «di questo ennesimo scandalo italiano» e Gasparri risponde: «Una vergogna!». Poi capito l’inganno lo apostrofa: «Ti hanno già ricoverato?». Tempo qualche minuto e il senatore viene bersagliato in rete. Anche se lui prova a difendersi: «Conosco Platone, Hegel, Beethoven, di questa ‘star’ occupatevi voi!». Ma ormai è tardi, lo scherzo fa il giro del web e, tra tutti, un utente commenta: « gasparripdl ha ragione, basta far entrare delinquenti stranieri, chiudiamo #thedoors!».