Rai, bestemmia in diretta tv durante “L’anno che verrà”. L’azienda si scusa: responsabile sospeso


«Porco D…», con tanto di “o” moltiplicate, a dare il senso dell’urlo, ribadito da tre punti esclamativi. Questa la sorpresa “gridata” con cui, Rai 1 ha dato il benvenuto al nuovo anno. Nel corso della diretta, con countdown –peraltro iniziato con circa un minuto di anticipo – della trasmissione “L’anno che verrà”, infatti, ieri sera, Rai 1 ha pubblicato una “selezione” di  tweet di auguri inviati dai telespettatori. A chi doveva filtrare i messaggi, però, deve essere sfuggita la bestemmia, chiara, diretta e ben evidenziata dalla fascia rossa su cui campeggiavano le scritte, scritta da un telespettatore da Taranto. E così l’augurio ha fatto bella mostra di sé sulle televisioni di milioni di telespettatori per poi rimbalzare sui social, fino a diventare un vero e proprio caso.

1456328_SOLO

Per gli italiani, l’anno nuovo è iniziato con almeno un minuto d’anticipo. Sul palco di Matera, dove si è svolto il tradizionale show del 31 dicembre in diretta su Raiuno, il countdown è finito un po’ prima del dovuto. Se ne è accorto il popolo dei social, che ha ampiamente sottolineato il “caso” su Twitter: «Il conto di rovescia della Rai è sbagliato», «Sulla Rai Amadeus ha fatto il conto alla rovescia “alla fantozzi”», «Su rai1 hanno vinto. È già 2016 da 1 minuto», scrivono gli utenti.

Ma non è l’unico scivolone di un Capodanno tutto da dimenticare per la rete ammiraglia della Rai: qualcosa non ha funzionato con il filtro degli sms inviati dai telespettatori per essere mandati in sovrimpressione. E così, tra un “auguri” e un “buone feste” è comparsa anche una bestemmia.