Sfrattati e senza un lavoro a 57 anni. Un imprenditore offre un lavoro


Francesco De Fazio, ex macellaio sfrattato, ha ricevuto il regalo di Natale più bello: un imprenditore trevigiano ha letto sul Gazzettino la storia sua e della moglie, rimasti senza lavoro a 57 anni e costretti a dormire nei bagni pubblici di Belluno, e ha offerto alla coppia una sistemazione dignitosa.
Il benefattore è Giorgio Beggiora, che gestisce il camping “Al lago di Lago”: «Mia moglie e io siamo rimasti impressionati da quella vicenda umana e abbiamo deciso di dar loro una mano: «Stagionalmente abbiamo bisogno di persone che svolgano varie mansioni; se serve offriamo anche un alloggio. Non possiamo garantire stipendi da favola, ma possiamo aiutarli». La risposta di De Fazio è stata immediata e commossa: «È un miracolo, sono senza parole, speriamo bene: sono disposto a fare qualsiasi lavoro».