Falso cieco scoperto dalla Gdf “Incastrato” dalle foto in cui gioca a softair e pratica pesca subacquea

Un falso invalido per cecità grave è stato scoperto dalla guardia di finanza di Varese. L’uomo, facendosi diagnosticare l’invalidità, era riuscito a farsi assumere nel 2006 come centralinista non vedente in un ufficio pubblico. A “incastrarlo” sono state le fotografie pubblicate su Facebook mentre partecipava a un torneo di softair in aperta campagna. L’uomo è ora indagato per falso.

C_4_articolo_2150328__ImageGallery__imageGalleryItem_0_image