Spara all’ex fidanzata e si suicida: lei, colpita al petto, è in fin di vita

Ha sparato alla ex fidanzata di 27 anni, poi ha puntato la pistola contro se stesso e ha fatto fuoco di nuovo. La ragazza, colpita al petto, è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale di Latina, dove è arrivata con l’elisoccorso, mentre lui, 30 anni, è morto sul colpo. La tragedia è accaduta a San Giorgio a Liri (Frosinone) e i due giovani, Graziano Brugnolo e Annachara D’Onofrio, sono entrambi di Cassino.