L’ovetto kinder messo fuori legge “Può uccidere i vostri bimbi”

L’ovetto kinder messo al bando negli Stati Uniti. La vendita del famosissimo prodotto verrà vietata negli USA a causa della pericolosità delle sue sorprese. I giocattolini contenuti al suo interno sarebbero potenzialmente  pericolosi per gli under 3  in quanto potrebbero essere ingeriti causando il soffocamento.

Già nel 1997 la Consumer Product Safety Commission, la commissione federale per la sicurezza dei prodotti di consumo, dispose un maxisequestro di 15mila pezzi. In quel caso, la Ferrero non si oppose,  ricordando che 90 Paesi approvano la commercializzazione dei prodotti e sostenendo che, al momento, non esistono casi de decessi correlati  al prodotto.

La notizia è tornata in auge in questi giorni ed è stata ripresa da tutti i media nazionali. Diverse associazioni hanno  fatto notare il paradosso, tutto americano, di vietare le uova di cioccolato perché ritenute universalmente pericolose per i bambini, mentre,  nonostante i numerosi episodi di morti dovuti all’uso di armi da fuco tra civili, ancora non sia stato possibile un giro di vite nella vendita di pistole e fucili.