“Andremo in pensione a 33 anni: ecco come”


La storia ha dell’incredibile, ma potrebbe diventare ispirazione per molti. Magari in Italia sarà impossibile mettere da parte fondi sufficienti ad andare in pensione a 33 anni, ma i consigli di questa coppia americana potrebbero migliorare la vita in vecchiaia di molte persone.

Una coppia di Cambrige, lui ingegnere e lei responsabile della comunicazione di “The Frugalwoods”, sono certi che sia possibile andare in pensione a 33 anni. E hanno già progettato di ritirarsi in una fattoria nel Vermont non appena lasceranno il lavoro. Progetto ambizioso, ma non impossibile. Il trucco è questo: risparmiare il 71% del loro reddito. Tanto? Sì, ma loro ci stanno riuscendo. Hanno due figli e un terzo in arrivo e loro assicurano sia possibile risparmiare così tanto. Vivono a pane e cipolla? Non l’hanno detto.

“Abbiamo sempre vissuto ben al di sotto delle nostre possibilità”, scrivono nel blog. “Senza alcuna fatica, stavamo risparmiando il 65% del nostro stipendio, e non abbiamo mai avuto alcun debito se non quello del mutuo per la casa. Ora che ci stiamo concentrando sulla “frugalità” siamo riusciti a mettere da parte il 71%”. A dimostrarlo il fatto che nel 2013 hanno speso solo 13mila euro. Il resto lo hanno messo da parte. “Non imitate inconsciamente le abitudini di consumo di chi vi circonda. Non c’è alcun motivo di approcciarsi al mondo nelle vesti di consumatore, il nostro obiettivo nella vita non dovrebbe essere quello di comprare le cose. Spendere il denaro è la via più facile. Non richiede creatività, ingegno o avventura. In una parola, è noioso”.

A spiegare le loro idee sono stati anche invitati dalla tv NBC. Il loro piano sia esportabile in Italia? Forse no. Ma anche se si riuscisse ad anticipare la pensione di qualche anno, visti i tempi che corrono, non sarebbe male.