Bologna, fugge in motorino all’alt dei carabinieri e si schianta: muore la passeggera


Una donna è morta a Bologna in seguito a un incidente con lo scooter su cui viaggiava come passeggera. Durante un’attività di controllo i carabinieri avevano intimato al guidatore del mezzo di fermarsi perché la donna non indossava il casco.

Così il conducente ha accelerato cercando di fuggire. Ne è nato un inseguimento nella nebbia, durante il quale l’uomo ha perso il controllo del mezzo e si è schiantato: la donna è deceduta. I militari hanno trovato lo scooter e la donna esanime dopo pochi minuti. Il guidatore, fuggito a piedi, è ricercato dai carabinieri che indagano sull’episodio.