Roberto Vecchioni: “Sicilia isola di merda”, scoppia la polemica sui social – Video


Un incontro sulla bellezza del rapporto tra “padri e figli” alla facoltà di Ingegneria di Palermo si è trasformato in uno tsunami di polemiche nei confronti di Roberto Vecchioni. Il cantautore, infatti, appena ha preso la parola ha sottolineato che la sua non sarebbe stata una “sviolinata” e ci è andato giù pesante: “E’ inutile che ti mascheri dietro al fatto che hai il mare più bello del mondo. Non basta, sei un’isola di merda”.

C_4_articolo_2147446__ImageGallery__imageGalleryItem_1_image

Le prime file si sono svuotate man mano, con i partecipanti che per dissenso hanno abbandonato l’aula.

Ma Vecchioni non si è fatto intimidire e ha proseguito: “Arrivo dall’aeroporto, entro in città e praticamente ci sono 400 persone su 200 senza casco e in tutti i posti ci sono tre file di macchine in mezzo alla strada e si passa con fatica. Questo significa che tu non hai capito cos’è il senso dell’esistenza con gli altri. Non lo sai, non lo conosci. Non amo la Sicilia che rovina la sua intelligenza e la sua cultura, che quando vado a vedere Selinunte, Segesta non c’è nessuno. Non amo questa Sicilia che si butta via”.

Dall’Università la querelle si è subito spostata sulla Rete, dove il cantautore è stato preso di mira dai migliaia di messaggi di siciliani indignati.